Descrizione

WAXMARMO è una cera autolucidante all’acqua formulata per facilitare la manutenzione di pavimenti in marmo, granito, travertino, sassi, pietre dure, marmette o palladiane di qualsiasi tipo: levigati, lucidi, satinati o grezzi. WAXMARMO si autorigenera con i lavaggi, quindi non occorre decerare periodicamente; può essere rilucidata con panno o lucidatrice.

 

Modalità d’uso

Per pavimenti LUCIDATI A PIOMBO O CRISTALLIZZATI, applicare una mano di WAXMARMO puro, con panno morbido umido a pavimento pulito e asciutto (per i lavaggi usare DETERSAN CASA; evitare tassativamente prodotti a base acida). Applicare nuovamente solo quando necessita (per evitare accumuli). Per pavimenti GREZZI O SATINATI è necessario applicare precedentemente un trattamento (vedi catalogo trattamenti Madras).

 

Avvertenze

Teme il gelo e l’umidità: applicare a temperatura superiore a 15 °C a finestre chiuse.

Per cucine, sale da pranzo, ecc., si consiglia di applicare, prima di WAXMARMO, una mano di 1OR OLEOREPELLENTE, per evitare la penetrazione in profondità di eventuali macchie e facilitarne la rimozione. Prima di applicare WAXMARMO, rimuovere con WAXOUT DECERANTE vecchie cere ossidate o danneggiate.

 

Precauzioni

Evitare il contatto con gli occhi e la pelle. In caso di ingestione provocare il vomito e consultare un medico. In caso di contatto con gli occhi lavare abbondantemente con acqua, non rimuovere materiale aderente, ma ricorrere ad un medico.

 

Dati chimico-fisici

Composizione di massima: dispersione di cere naturali e sintetiche

Stato fisico: liquido, profumato

Colore: bianco lattescente

Punto di infiammabilità: non infiammabile

pH: 7

Tossicità: non tossico

Nocività: non nocivo

Temperatura di esecuzione: > 15°C